Skip to main content

La zuppa harira è un piatto tipico della tradizione culinaria marocchina e va preparata come piatto unico, perché contiene davvero di tutto. Con le spezie a condire e insaporire.

La ricetta 

Nella zuppa harira sono presenti la carne, rigorosamente di agnello, e i legumi, nello specifico i ceci e le lenticchie. A completare il piatto ci pensa poi un nutrito gruppetto di spezie, dal pepe nero alla curcuma al curry, fino al coriandolo fresco che va aggiunto alla fine, per aromatizzare ulteriormente. Potete servire la zuppa harira con dei crostini dorati, mettendoli direttamente nel piatto oppure in una ciotolina a parte. Nella ricetta tradizionale non è previsto il formaggio, ma se non potete farne a meno aggiungete pure del pecorino grattugiato.

Ingredienti per la zuppa harira (per 4 persone)

  • 2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • 1 cipolla
  • 150 gr di costine di agnello
  • 150 gr di polpa di agnello
  • 2 gambi di sedano
  • 1 carota
  • 100 gr di ceci
  • 100 gr di lenticchie
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino di pepe nero in polvere
  • 1 cucchiaio raso di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino raso di curcuma
  • 3 cucchiai di coriandolo tritato
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 dado per brodo di carne
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 limone
  • farina q.b.
  • 1 limone
  • sale q.b.

La preparazione della zuppa harira

  1. Per prima cosa tenete a bagno i ceci per tutta la notte.
  2. Tagliate il limone a spicchi sottili.
  3. Tagliate le carote e il sedano, dopo averli puliti, a rondelle e tocchetti.
  4. Affettate sottile la cipolla e fatela rosolare in una pentola insieme all’olio, aggiungendo dopo un paio di minuti la carne.
  5. Quando l’agnello avrà assunto un colore uniforme, aggiungete anche le verdure, i ceci e tutte le spezie, a eccezione della cannella.
  6. Proseguite la cottura per 30 minuti circa, allungando con 2 bicchieri d’acqua.
  7. A questo punto unite anche le lenticchie, il pomodoro, il prezzemolo e il coriandolo.
  8. Portate avanti la cottura fino a che i ceci e la carne non saranno morbidi.
  9. Ricordate di aggiungere altra acqua durante la cottura, non appena evapora.
  10. Per ultimi aggiungete la cannella, il dado per il brodo e la farina allungata con un po’ d’acqua.
  11. Ancora 10 minuti di cottura e la zuppa è harira è pronta per essere servita, con le fettine di limone ad accompagnare il piatto.

 

Alimentazione

A cosa servono le vitamine

Milena TalentoMilena Talento18 Marzo 2014
Omega3

Integratori Omega 3 Nutra di Farmaderbe

Milena TalentoMilena Talento30 Settembre 2013

Leave a Reply