Skip to main content

La ricetta 

La birra serve per insaporire la marinata e regalarle un gusto particolare che sarà esaltato poi dalla cottura sulla piastra. L’ideale è una birra chiara dal gusto deciso, che completi il sapore delicato dei calamari e dei gamberetti. Se non volete cuocerli sulla griglia per non fare troppo fumo in cucina, potete benissimo mettere gli spiedini in forno e azionare il grill per una cottura migliore e più rapida. In questo caso vi consigliamo di completarli con una spolverata di pangrattato, che aiuta a formare una leggerissima crosticina croccante, soprattutto sulle zucchine.

Gli ingredienti degli spiedini alla birra (per 4 persone)

  • 4 tranci di pesce spada
  • 4 zucchine
  • 100 gr di gamberetti
  • 16 calamaretti
  • 1 bicchiere di birra
  • pangrattato q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • sale

La preparazione degli spiedini alla birra

  1. In una ciotolina mettete il succo del limone, 4 cucchiai d’olio, il trito di prezzemolo, una presa di sale e la birra. Lasciate insaporire la marinata per almeno 15 minuti.
  2. Preparate tutto il pesce tagliando il pesce spada a cubetti e i calamaretti a dadini o rondelline. Unite anche i gamberetti e irrorate il tutto con la marinata alla birra, tenendone da parte un pochino.
  3. Tagliate le zucchine a rondelle spesse.
  4. Infilate sugli spiedini un gamberetto, un cubetto di pesce spada, una zucchina e un dadino di calamaretto, e proseguite sempre alternandoli.
  5. Fate cuocere gli spiedini sulla griglia a fuoco medio, girandoli spesso.
  6. Servite gli spiedini ben caldi, e conditi con la marinata alla birra rimasta.
montasio dop
Eccellenze Italiane

Montasio DOP

Milena TalentoMilena Talento11 Aprile 2024
Come pulire la zucca
Alimentazione

Come pulire la zucca

Milena TalentoMilena Talento9 Maggio 2024

Leave a Reply