Skip to main content

La ricetta delle zucchine pastellate alla birra

La difficoltà di questa ricetta è solo la preparazione della pastella, che deve avere la giusta consistenza per riuscire bene nella frittura. Compatta ma non densa, fluida ma non liquida. Tra gli ingredienti della pastella mettiamo anche la birra, una chiara dal gusto vivace e una gradazione alcolica non troppo elevata. Per quanto riguarda le zucchine, le più indicate sono quelle romanesche, perché hanno una polpa soda che lega bene con la pastella e la frittura. Le zucchine pastellate alla birra vanno servite calde, non appena scolate dell’olio in eccesso.

Gli ingredienti delle zucchine pastellate alla birra (per 4 persone)

  • ½ kg di zucchine sode
  • 250 gr di birra
  • 80 gr di farina
  • 1 uovo
  • olio d’oliva q.b.
  • sale

La preparazione delle zucchine pastellate alla birra

  1. Per prima cosa preparate la pastella. Mescolate il solo tuorlo dell’uovo con 1 cucchiaio d’olio e 2 cucchiai di birra, aggiungendo anche un pizzico di sale.
  2. Unite la farina e mescolate ancora, versando poca alla volta la birra rimasta.
  3. La pastella deve essere compatta e liscia e ha bisogno di riposare per 1 ora in luogo asciutto.
  4. Montate a neve l’albume con una presa di sale e poi incorporatelo alla pastella, mescolando dal basso verso l’alto per non farlo smontare.
  5. Fate scaldare l’olio in una padella antiaderente e nel frattempo pulite, lavate e tagliate le zucchine a bastoncini non troppo sottili, in direzione della lunghezza.
  6. Passate le zucchine nella pastella e friggetele fino a che non diventano dorate.
  7. Fate assorbire l’olio in eccesso su un foglio di carta da cucina e servite le zucchine castellate alla birra ben calde.

 

Leave a Reply