Skip to main content

Il torrone morbido napoletano è chiamato anche ‘torrone dei morti’, perché si prepara in occasione delle festività di ognissanti e del giorno dei morti, il 2 novembre per l’appunto. Si tratta di un torrone croccante all’esterno e morbido all’interno, con un ripieno di nocciole intere. Quella che proponiamo di seguito è la versione base del torrone napoletano morbido.

La ricetta 

La versione base prevede appunto l’utilizzo di cioccolato fondente, di cioccolato bianco e di nocciole, ma gli ingredienti possono variare, lasciando sempre inalterata la procedura di preparazione. Al posto del fondente si può mettere il cioccolato al latte,  al posto delle nocciole i pistacchi o le mandorle. Fondamentale per la buona riuscita del torrone è in ogni caso la crema alba, un preparato a base di grassi vegetali e zuccheri che si usa appositamente per preparare i dolci, e in particolare per rendere morbido il cioccolato nelle preparazioni dolciarie, come i cioccolatini o appunto il torrone alla napoletana. Il torrone alla napoletana si mantiene bene per qualche giorno se conservato in frigorifero ben coperto da carta di alluminio.

Gli ingredienti 

  • 350 gr di cioccolato fondente
  • 350 gr di cioccolato bianco
  • 350 gr di crema alba
  • 300 gr di nocciole
  • 150 gr di pasta alla nocciola

Dati della ricetta

Numero di porzioni: per 4 persone

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 0

Tempo totale: 3 ore e 20 minuti

La preparazione del torrone morbido alla napoletana

  1. Per prima cosa fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.
  2. Versate un primo strato di cioccolato in uno stampo di forma ovale, tipo quello da plumcake.
  3. Mettete lo stampo in frigo per farlo solidificare e poi versate un altro strato e rimettetelo in frigorifero. Continuate fino a esaurimento del cioccolato. In questo modo si avranno più strati sovrapposti di cioccolato fondente. Tenetene da parte un pochino.
  4. Fate sciogliere anche il cioccolato bianco a bagnomaria.
  5. Mescolate il cioccolato bianco fuso alla crema alba e alla pasta alla nocciola.
  6. Per ultime unite le nocciole, che avete lasciato intere.
  7. Versate il tutto nello stampo e completate con il cioccolato fondente tenuto da parte, in modo che la superficie del torrone sia di cioccolato.
  8. Riponete il torrone in frigorifero per non meno di 3 ore.
  9. Servite il torrone napoletano tagliato in fettine sottili.
Come pulire la zucca
Alimentazione

Come pulire la zucca

Milena TalentoMilena Talento9 Maggio 2024

Leave a Reply